Enrico Ruggeri

Cantautore
Enrico Ruggeri

Enrico Ruggeri

Cantautore
facebook-icon twitter-icon youtube-icon

Biografia

Enrico Ruggeri nasce a Milano il 5 giugno 1957. Inizia molto presto a cantare e nel 1972 avviene il suo esordio a soli 15 anni. Ruggeri forma con Silvio Capeccia i Decibel, una band che servirà come trampolino di lancio per la carriera del cantautore milanese.

Nel 1981 Ruggeri inizia la sua carriera da solista e finalmente arriva il grande successo: “Il Mare d’inverno”, “La prima sigaretta”, “Si può dare di più” (cantata a Sanremo insieme a Gianni Morandi e Umberto Tozzi nel 1987), “La partecipazione”, “Notte di stelle”, “Mistero”: tutti successi che portano la firma di Enrico Ruggeri che grazie a questi brani entra nel gotha della musica italiana e non solo.

Nei primi anni del nuovo millennio Ruggeri passa ad un genere basato sul punk, come agli inizi di carriera con i decibel, riscuotendo comunque grande successo tra la schiera dei suoi ammiratori.

Partecipa alla 66ª edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo nella sezione “Campioni” con il brano I”l primo amore non si scorda mai” tratto dal nuovo album “Un viaggio incredibile”, col quale si aggiudica il quarto posto.